Lavoro sul campo completato

Attualità

Fine dei lavori di terreno atlante 2013–2016
Altro

Partecipare

Quadrato atlante
Altro

Metodo

Metodo Atlante
Altro

Uso di mezzi per attirare gli uccelli

Civetta nana

Civetta nana
Foto: © Rudolf Aeschlimann

Con uso di mezzi per attirare gli uccelli intendiamo la riproduzione di canti, richiami e serie di tambureggiamenti di specie per poter provare più facilmente la loro presenza. I progressi tecnici permettono oggi a tutti i collaboratori dell'Atlante di utilizzare questi mezzi, tuttavia, per diversi motivi, questo metodo per provare la presenza delle specie può creare problemi e per l'Atlante 1993-1996 è stato utilizzato solo raramente.

Durante i mappaggi nei chilometri quadrati i mezzi per attirare gli uccelli non vanno utilizzati in nessun caso! Altrimenti i risultati vengono falsificati in maniera massiccia e non sono più confrontabili.

Nei quadrati Atlante l'uso di mezzi per attirare gli uccelli può essere un modo efficiente ed efficace per provare la presenza di specie rare o elusive. Consigliamo tuttavia vivamente di utilizzare questi metodi con moltissima cautela, poiché con la riproduzione di canti e tambureggiamenti per gli uccelli si creano situazioni di stress che inoltre possono concernere anche altre specie. Per questi motivi, per l'uso di mezzi per attirare gli uccelli rispettate le regole seguenti:

    • riproducete i suoni da un determinato punto per non più di mezzo minuto. In seguito aspettate alcuni minuti e effettuate al massimo ancora solo un secondo tentativo.
    • tenete distanze più grandi tra un punto e l'altro di riproduzione del suono (almeno 200 m).
    • dopo la reazione acustica o la comparsa dell'uccello corrispondente l'uso del mezzo per attirare la specie va immediatamente interrotto.
    • in punti del quadrato Atlante dove avete già provato la presenza della specie per l'Atlante i mezzi per attirare la specie non vanno ulteriormente utilizzati.