Lavoro sul campo completato

Partecipare

Quadrato atlante
Altro

Metodo

Svolgimento di una stagione Atlante
Altro

Wikiatlante / Forum

Indicazioni riguardo alle specie
Altro

Sostegno

Sostenete una specie
Altro

Periodo favorevole per la ricerca di Falco pecchiaiolo, Lodolaio, Rondone maggiore e Rondone pallido (28.07.2016)

Rondone maggiore

Rondone maggiore
Foto: © Rudolf Aeschlimann

Chères collaboratrices, chers collaborateurs,

siete in tanti ad aver già terminato, nelle ultime settimane, le analisi dei vostri mappaggi con “Terrimap online”. Vogliamo calorosamente ringraziare tutti voi per i numerosi mappaggi effettuati e per averli analizzati rapidamente! Saremmo riconoscenti a chi non ha ancora avuto il tempo di fare queste analisi, di farle il prima possibile, soprattutto per i quadratini MHB e BDM.

Anche se la stagione di terreno si avvia lentamente alla sua conclusione, il periodo è ancora favorevole alla ricerca di alcune specie (elenco non esaustivo):

  • Le famiglie di Falco pecchiaiolo formate da adulti e i giovani che si sono involati da poco possono essere molto rumorose in questo periodo: le loro grida, dei dolci e melanconici fjüüü-u si ascoltano da lontano e sono facilmente riconoscibili. Anche i voli di parata sfarfallanti sono ben visibili, molto caratteristici e possono essere sovente osservati alla fine di luglio e nella prima metà di agosto. La migliore strategia è sovente quella di appostarsi su un punto sopraevato con una visuale senza ostacoli sulle zone favorevoli a questa specie e controllare regolarmente i dintorni con il binocolo e il cannocchiale.
  • È ora possibile scoprire le zone di nidificazione del Lodolaio grazie alle grida di richiesta di cibo dei giovani. Questi sono sovente ben visibili fino all’involo quando stanno in piedi nei pressi del nido, sovente su una conifera o salgono sui rami e si allenano a sbattere le ali. Anche dopo l’involo i genitori continuano a nutrirli per un certo periodo e il trasferimento della preda è generalmente accompagnato da numerose grida. Anche i gruppi familiari sono spesso ben visibili.
  • La Moretta nidifica sovente più tardi durante la stagione rispetto agli altri anatidi. Nelle Alpi, si installa volentieri sui laghi di media e alta altitudine. Può dunque essere utile controllare questi laghi in maniera sistematica.
  • Il Topino resta generalmente presente fino alla fine di agosto nelle sue colonie, che si trovano sovente nelle cave. Tra il 1° e il 25 agosto, il numero totale dei buchi di tutte le colonie dovrebbe essere censito. Tutti i “buchi” vanno contati, sia tutte le cavità scavate dal Topino, la cui profondità è di almeno 5 cm (e il diametro di 4 cm) un buon criterio che permette di riconoscere quelle abbastanza profonde è che la luce del sole non arriva al fondo. Vi saremmo grati di segnalare le colonie sotto forma di dato preciso e soprattutto di indicare chiaramente il numero dei buchi nelle note.
  • Il Balestruccio fa parte della categoria dei nidificanti in colonie sugli edifici, per questa specie ci piacerebbe avere un censimento sistematico di tutte le colonie di almeno 10 coppie. Tutte le zone abitate possono essere controllate fino alla metà di agosto. I migliori momenti per il conteggio sono le prime ore del mattina e la fine del pomeriggio.
  • Le colonie rupestri di Rondone maggiore sono difficili da localizzare. In luglio e agosto, la specie è tuttavia più visibile e permette a volte di scoprire il sito della colonia, in particolare su pareti calde, alte e libere dalla vegetazione. Le possibilità di scoprire gli individui in volo in prossimità della loro colonia sono maggiori alla fine di una giornata soleggiata. Un Codice Atlante almeno di 7 (= visita di un sito di nidificazione probabile), è necessario per poter considerare la specie per l’Atlante.
  • Il Rondone pallido lascia i siti di nidificazione tra la fine di agosto e la metà di ottobre, ossia un mese più tardi del Rondone comune. I rondoni che sono presenti tardi durante la stagione dovrebbero essere quindi osservati bene, soprattutto a Sud delle Alpi. La determinazione deve essere particolarmente attenta perché gli adulti di Rondone comune con piumaggio usurato sembrano marroni rispetto ai loro giovani. Una osservazione inabituale deve essere in ogni caso ben documentata e sottoposta al comitato di omologazione svizzero.

Vi auguriamo pieno successo e belle osservazioni!