Lavoro sul campo completato

Attualità

Inizio della quarta stagione dei mappaggi
Altro

Partecipare

Requisiti per la collaborazione
Altro

Wikiatlante / Forum

Forum
Altro

Metodo Atlante

Rondine

Rondine
Foto: © Sales Nussbaumer

Una seria preparazione del lavoro sul campo è indispensabile e decisiva per il successo dei rilevamenti. Vi preghiamo di leggere approfonditamente e memorizzare queste istruzioni e, in caso di dubbi, chiedere delucidazioni ad un coordinatore regionale Atlante o al team dell'Atlante!

Per ogni quadrato Atlante (10 x 10 km) deve essere stilata una lista delle specie il più possibile completa. Inoltre in 5 chilometri quadrati (1 x 1 km) in uno dei quattro anni vanno eseguiti mappaggi semplificati. Infine bisogna controllare nel miglior modo possibile gli habitat delle specie rare, specie rare sull'Altipiano e nel Giura, dei nidificanti in colonie e dei nidificanti in colonie nelle agglomerazioni urbane, in modo che per queste specie possa venir rilevata nel modo più completo possibile anche la distribuzione a livello di reticolo 1 x 1 km. Nei chilometri quadrati, a livello stagionale, il momento dei mappaggi va scelto in modo che le possibili specie nidificanti possano essere presenti durante almeno due escursioni. Bisogna fare in modo che i singoli mappaggi abbiano luogo a distanza di almeno una settimana uno dall'altro.

Se avete ancora qualche insicurezza sui canti e i richiami delle specie che possono essere presenti, cercate di porvi rimedio allenandovi preventivamente sul campo o con registrazioni. Per alcune specie trovate i canti anche in Wikiatlante/FAQ (ad es. Civetta capogrosso, Cincia dei salici, Cincia alpestre).

L'inserimento dei dati avviene tramite ornitho.ch. L'analisi dei dati dei mappaggi nei chilometri quadrati avviene tramite atlasdata.vogelwarte.ch. Trovate la descrizione dettagliata del metodo Atlante nei paragrafi seguenti: