Lavoro sul campo completato

Partecipare

Quadrato atlante
Altro

Metodo

Metodo Atlante
Altro

Wikiatlante / Forum

Forum
Altro

Sostegno

Sostenete una specie
Altro

Informazioni

Cinciarella

Cinciarella
Foto: © Emile Barbelette

Gli uccelli necessitano di una ricca e differenziata offerta di habitat e strutture. Per questo lo sviluppo della distribuzione degli uccelli mostra molto bene come si modifica il nostro paesaggio e quali effetti ciò ha sulla natura. Che ripercussioni ha l'aumento dell'edificazione sull'Altipiano o l'avanzamento del bosco nelle Alpi? Le misure di compensazione ecologica in agricoltura sono riuscite a fermare la diminuzione degli uccelli che dipendono dalle superfici agricole? Quali effetti hanno i cambiamenti climatici sull'avifauna: le specie termofile sono davvero immigrate o sono divenute più frequenti?

Oggi rispondere a domande di questo tipo è più importante che mai. Queste risposte e queste conoscenze ci mostrano infatti come dovremo comportarci in futuro con la natura e il paesaggio, quali correzioni sono necessarie a ciò che oggi facciamo o non facciamo.

Il nuovo Atlante degli uccelli nidificanti è il terzo della serie che, assieme all'Atlante storico degli uccelli nidificanti, copre un periodo di tempo di oltre 60 anni. Come l'Atlante 1993-1996, documenterà anche cambiamenti negli effettivi. La diminuzione più volte osservata o supposta degli effettivi di uccelli indigeni, la cui distribuzione è rimasta più o meno invariata, potrà ora per la prima volta essere resa evidente. Solo con dati quantitativi di questo tipo si potrà rispondere, ad esempio, a domande riguardanti la compensazione ecologica o l'imboschimento.

Il nuovo Atlante degli uccelli nidificanti sarà un'opera di riferimento dell'ornitologia della Svizzera e del Liechtenstein. Dovrà essere una nuova base per la protezione della natura. Per garantire l'accesso ai dati da parte di tutti i possibili utenti, prevediamo di non pubblicare solo un libro ma di mettere a disposizione numerosi altri risultati anche su Internet.

Non da ultimo speriamo che il nuovo Atlante degli uccelli nidificanti dia uno slancio a tutte le persone interessate all'ornitologia in Svizzera. Vogliamo realizzare un'opera collettiva che sarà possibile solo con la collaborazione di tutti i volontari che si entusiasmano per gli uccelli.

Qui trovate tutte le informazioni e spiegazioni sul metodo dell'Atlante, come pure le possibilità di partecipare a questo progetto.